Nel mondo c’è voglia di Made in Italy.

I primi cultori sono Germania e Francia seguiti dagli USA. Ma tra i paesi che stanno valorizzando i nostri prodotti c’è la CINA.  Assieme alle squadre di calcio apprezzano molto i nostri prodotti legati al settore primario.

L’80% dell’export italiano è rappresentato da marchi industriali di prestigio e da prodotti a denominazione protetta: vino, olio, pasta, formaggi e ortaggi trasformati.

Non è tutto oro quello che luccica purtroppo si registra anche molta contraffazione  che contribuisce a frenare il nostro Made in Italy.

Grazie ad accordi internazionali sollecitati anche dalle associazioni di tutela come lo è Confedercontribuenti, ci sono progetti mirati in vari Paesi del mondo per la diffusione della cultura italiana e del nostro prodotto.

Assieme ai nostri monumenti esportiamo con orgoglio il nostro Olio, il nostro vino, la nostra pasta artigianale dagli strangozzi dell’Umbria, ai maritati della Puglia fino ad arrivare alle squisite tagliatelle Emiliane e Marchigiane.

Il nostro futuro siano noi, NOI ITALIA!

imprese

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...