Roma, 27 agosto 2016  – Tante tragedie stanno colpendo la nostra Italia, la nostra Europa … il mondo.  Cosa sta succedendo?

Chi ha Fede sa che dalle tenebre della morte segue la luce di una vita nuova. Proprio da questa convinzione dovremmo trarre la forza di ricominciare e di ricostruire.

In questi momenti tragici assistiamo alla gara di SOLIDARIETA’ e VOLONTARIATO che contraddistingue il nostro popolo e non solo.

Assieme alle vite i terremoti portano via un pezzo di storia della nostra Italia, sarebbero andati distrutti oltre 290 beni artistici. Oltre a salvare le vite, come sia giusto e prioritario, ben venga l’invito e soprattutto l’impegno del MIBACT  di recuperare il nostro patrimonio artistico e culturale.

La SOLIDARIETA’ e il VOLONTARIATO dovrebbero dare spazio alla RICOSTRUZIONE e alla RIPRESA DEL LAVORO anche per chi ha perso anche quello.

Domenica 28 agosto l’incasso di tutti i musei statali sarà devoluto alla ricostruzione dei beni artistici distrutti.   Altra iniziativa particolare, legata alle tradizioni locali: “Amatriciana Solidale” il cui  ricavato della manifestazione sarà destinato integralmente ai comuni di Amatrice, Pescara del Tronto e Arquata del Tronto.   A Roma sono previste  delle visite guidate mensili (4 settembre, 2 ottobre, 6 novembre  e 4 dicembre) come in altre località italiane il cui ricavato sarà devoluto per il restauro delle opere d’arte distrutte dal terremoto.

“Pertanto approfittiamo sia dell’ultima domenica di agosto che delle altre occasioni  per distrarci ma  fare anche del bene  confermando la grande generosità nonostante la maggior parte non abbia  grosse risorse economiche.  Sarebbe un bel gesto però che tutti i parlamentari, gli europarlamentari devolvessero parte dei loro benefit all’Italia e agli Italiani che rappresentano. L’oceano è fatto di tante gocce, ma sarebbero ben accette secchiate di vera solidarietà da parte di TUTTI i Politici.  Gli italiani già stremati dalla crisi economica come sempre stanno facendosi in quattro per aiutare ma spetterebbe anche  ai politici nazionali ed europei dare un segno tangibile per la rinascita del bel paese” –  interviene Mariangela Palmisano di Confedercontribuenti-Turismo.

++ Sisma: bilancio non ufficiale, almeno 63 vittime ++

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...